Verso l’ignoto, verso Oriente

Giorni d'inverno, giorni di riflessione e di sogni, che "stranamente" mi portano sempre verso Oriente. Luogo immaginario per noi Europei, spazio dell'animo dove trovare quello che qui era bandito o poco tollerato, il lato carnale della vita, con le sue danzatrici e i suoi harem, ma anche quello più sottile, quello dello trascendenza, con i suoi [...]

Inverno sospeso

Ci sono spazi di silenzio, momenti in cui il vuoto è in bilico tra la noia ed il divenire imprevisto. L’inverno è uno di quei momenti, quando i campi riposano, uscire è freddo e tutto è pervaso da una voglia di starsene zitti, al caldo, a cucire i propri desideri. Le parole sono lente ed [...]

Senza pace nessuna giustizia

https://soundcloud.com/stratus-music/konkondo-stratus-remix   Solo il cielo grigio di gennaio e i sogni che bussano prima dell'alba, solo il silenzio della domenica mattina, solo quel tepore che sale dai luoghi dimenticati dagli affetti annegati, nel correre per scappare nel rubare per avere. Non è più tempo per i nemici, per la paura, le leggi, per fugare le [...]

2014, qualche bilancio, qualche augurio

Doveva essere un post di fine anno ma gli impegni di un dicembre insolitamente frenetico e la febbre di questi giorni (secondo me una diretta conseguenza della frenesia) mi hanno portato a dedicarmi più a fare tisane di zenzero e guardare documentari in tv, con quasi nessuna voglia di postare, condividere, in poche parole, essere [...]