Senza pace nessuna giustizia

 

Solo il cielo grigio di gennaio e i sogni che bussano prima dell’alba,

solo il silenzio della domenica mattina,

solo quel tepore che sale dai luoghi dimenticati

dagli affetti annegati,

nel correre per scappare

nel rubare per avere.

Non è più tempo per i nemici,

per la paura, le leggi,

per fugare le ombre serve più luce,

non importa quante nuvole.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...