Staccare la spina e dedicarmi a me stesso

20140807_070102_1

Abbandonare la sedia, il pc, lo smartphone e incamminarmi. Nessuna notifica, nessuna risposta urgente alla frenesia del mondo del lavoro dove spesso si fa tutto con senso di urgenza, nessun apparato elettronico in tasca, solo le mie mani e i miei piedi. Per un po’ i social media possono attendere. Disintossicarmi da questa continua neccessità di stare dietro al flusso di informazioni, dove si celano opportunità ma anche il rischio di disperdermi e di sprecare energia laddove non serve. Lo chiamano digital detox, un termine forte già nelle sue consonanti d e t: disintossicazione dai mezzi digitali, da internet, dai social media.

Per qualche giorno il risveglio in campagna, nel Friuli collinare, e poi esercizi, respirazioni e colori, il suono di qualche animale, l’erba sotto i piedi, un gelso secolare, i tramonti verso la Carnia e un po’ di studio di sé, quell’antica arte che abbiamo dimenticato nel gran fare compulsivo, che se ha creato grande progresso tecnico non si può dire abbia fatto lo stesso con quello psicologico.

Buone ferie, buone camminate, buoni baci, buon silenzio a tutti!

A little bit of music…

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...