Soffio d’Oriente

Siqiliah

Un soffio d’Oriente, un vento caldo carico di suoni
il sole che sorge,
le navi che fanno rotta verso ponente,
ed è tutto vicino, è tutt’uno,
solo una striscia di acqua salata,
solo i veli della paura che separano.
Nemici,
un tempo creatori di giardini e custodi di saggezza,
miserabili,
un tempo mercanti di oro ed incenso,
guerrieri di uno spirito,
sinuoso più delle gabbie
di dogmi non di Dio ma dell’uomo,
il maschio spaventato e crudele.

Soffio d’Oriente che continui a richiamarmi oltre le nubi
oltre le sicure case d’Occidente,
che afferri e rapisci,
prima o poi giungerò a te,
come un vecchio amante

http://jamen.do/t/1035884

https://soundcloud.com/milagro-acustico

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...