Quiet music for quiet hearts

Di Frank Kovalchek from Anchorage, Alaska, USA (Awesome sunset on Maui  Uploaded by russavia) [CC-BY-2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons

Il sole brilla, perfetto, senza nuvole il cielo. Accedo alla mia casella di posta e una mail mi avverte del podcast abituale dell’etichetta indipendente Sixdegreesrecords. Non ricordo nemmeno come ho scoperto questo sito che pubblicizza un’infinità di artisti e di generi di tutto il mondo. Ogni tanto mi arriva la notifica di un nuovo mix creato per la loro radio on line e scoprio canzoni e generi nuovi: un dj giapponese che compone musica ambient o un gruppo egiziano dove il darbuka di un anziano percussionista si mescola con i campionamenti e i bassi moderni. 

Questa è la musica che amo e che mi auspico possa uscire dalle poche orecchie che la ascoltano o che forse sono tante, ma separate ancora e incapaci di far echeggiare questi suoni anche all’aperto, anche nella provincia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...